Descrizione Progetto

Corso di secondo livello Reiki

Prerequisiti: essere praticanti Reiki di primo livello e averne fatta sufficiente esperienza.

Con il corso (o seminario) di secondo livello – che comporta normalmente dalle 12 alle 16 ore di formazione complessiva – si riceve un’ulteriore armonizzazione (o attivazione) che pone il praticante in risonanza con tre chiavi energetiche (simboli o shirushi e relativi mantra o jumon).
Ciò consente all’operatore di secondo livello di agire in profondità utilizzando particolari frequenze energetiche per lavorare in modo differenziato sul piano fisico o su quello mentale/emozionale; acquisisce inoltre la capacità di effettuare trattamenti a distanza (spaziale o temporale) e di armonizzare situazioni ed eventi.

Si apprendono:

  • le modalità per l’utilizzo dei simboli

  • le realtà energetiche (verbalizzazione, visualizzazione e rievocazione)

  • il trattamento “a direzione mentale”

  • il trattamento a distanza (spaziale o temporale)

  • l’armonizzazione di situazioni o eventi

  • tecniche del Reiki giapponese per il secondo livello

A tutti i partecipanti viene fornito un manuale con i contenuti del corso e, al termine, l’attestato di operatore Reiki di Secondo Livello.

«Reiki. Calma la mente, rafforza lo spirito, riempi il cuore di compassione…»

James Deacon, Reiki Pages

Scopri i nostri corsi

VAI AL CALENDARIO